Commissione Massimo Scoperto illegale

di F.D. 1

Fino al mese scorso infatti, le banche che avevano concesso un fido ai propri clienti con i quali avevano pattuito una percentuale di..

Dal primo di luglio, in base alla legge 02/2009, le banche non possono più applicare la commissione sul massimo scoperto ai propri clienti per utilizzi di fido inferiore ai 30 giorni.

Fino al mese scorso infatti, le banche che avevano concesso un fido ai propri clienti con i quali avevano pattuito una percentuale di interesse potevano calcolare una commissione sull’utilizzo del fido in base alla cifra massima di utilizzo dello stesso.


Mettiamo il caso che un cliente si trovava nelle condizioni di dover pagare una parcella utilizzando il fido per una somma pari a 2000 euro (con un fido ad esempio di 5000) e questa somma veniva restituita dopo 1 giorno, la banca poteva applicare una commissione sull’erogazione dei 2000 euro per tutta la durata del trimestre anche se il prestito in realtà è durato un solo giorno.


Immaginate quanti soldi le banche si sono mangiate nel corso di questi anni. Questa commissione finalmente è diventata illegale e la banca può applicare la commissione sul massimo scoperto solamente per erogazione di liquidità da fido per una durata di almeno 30 giorni. Questa commissione era giustificata dal fatto che la banca era in grado di erogare del denaro al cliente senza preavviso e in qualunque momento.

Il problema è che molte banche si sono adeguate alla legge sul CMS creando però in alternativa una nuova commissione chiamata nei modi più disparati da banca a banca.

Ci sono banche che hanno introdotto un costo eccessivo di sconfinamento, altre hanno introdotto un costo fisso annuale di 100 euro per fidi di 5 mila euro, altre hanno introdotto dei costi camuffati ecc, il tutto per riuscire a mantenere nella media i bilanci.

Adesso capite perchè nessuna banca italiana è fallita durante la crisi finanziaria e addirittura ci sono banche come Mediolanum (pur non avendo mai applicato alcuna Commissione sul Massimo Scoperto) che hanno fatto utili record? Perchè le banche italiane fanno quello che vogliono e nessuno è in grado di controllarle.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>