Gheddafi istruisce 500 hostess sulla religione islamica

di Redazione Commenta

Molto differenti tra loro le reazioni delle ragazze: chi era estasiata, chi inorridita, chi si è limitata a scappare via furtivamente..

Spread the love

Ben cinquecento hostess sono state reclutate dall’Agenzia Hostess Web per incontrare il leader di Tripoli Muammar Gheddafi, all’interno della tenda dell’Accademia Libica a Roma.
Un’ora e mezza per una vera e propria lezione di religione, con tanto di Corano nelle mani di Gheddafi e libro di preghiere in quelle delle hostess.


Molto differenti tra loro le reazioni delle ragazze: chi era estasiata, chi inorridita, chi si è limitata a scappare via furtivamente.

Tre di loro addirittura si sarebbero perfino convertite, uscendo dalla tenda col velo in testa.
Si pensa che il compenso ricevuto sia stato di settanta euro a testa.
Gheddafi ha sostenuto che l’Islam dovrebbe essere la religione imperante in Europa, ma la conversione a quanto pare gli è riuscita solo con tre delle cinquecento hostess.

Angelica, una delle presenti, ha riferito che, essendo una lezione di religione, è stato loro proibito di porre domande su altri argomenti, politica compresa.
Ha poi aggiunto che, a detta sua, le ragazze convertite partivano già con posizioni molto differenti da quelle delle compagne, e che la loro le è comunque parsa una strana conversione.