La petizione per la fiducia del M5S al centrosinistra

di G.V. Commenta

Grillo oggi fa sapere che "il M5S non darà la fiducia al PD (nè ad altri)" però molti elettori del movimento hanno fatto sentire la loro voce di dissenso nei confronti di questo diktat.

L’Italia in questi giorni post-elezioni vive un momento di crisi politica che mette a repentaglio la tenuta dell’intero sistema economico nazionale. Attalmente è difficile ipotizzare un nuovo governo stabile per il Parlamento e questo non fa altro che affondare il nostro Paese lentamente.

(leggi anche … IL PD APRE AL MOVIMENTO CINQUE STELLE, NESSUN INCIUCIO CON PDL)

Si è parlato di governissimo Pdl-Monti-Pd che dovrebbe mantenere a galla l’Italia almeno per un anno, fino alle prossime elezioni, tenendo fuori il primo partito alla camera, il Movimento Cinque Stelle. Questa è un’ipotesi folle e soprattutto suicida per il PD che deluderebbe tutti i suoi elettori che invece vedono la possibilità di convergenza su molti punti con l’idea di cambiamento promossa dal M5S.

Allo stesso tempo sarebbe un’occasione persa anche per il M5S che favorendo la formazione del governissimo, non dando la fiducia al centrosinistra su un programma condiviso da portare avanti in maniera veloce e immediata, rimanderebbe a data da destinarsi la realizzazione di una buona parte dei punti per i quali è stato sostenuto e catapultato dai cittadini in Parlamento.

Grillo oggi fa sapere che “il M5S non darà la fiducia al PD (nè ad altri)” però molti elettori del movimento hanno fatto sentire la loro voce di dissenso nei confronti di questo diktat ricordando a Grillo che le sue parole sono contro l’essenza del movimento: “ognuno vale uno”. A questo punto Grillo vale più di uno? Perché non lasciare che i ragazzi e le ragazze neoeletti possano scegliere in base alla loro coscienza e sopratutto per il bene del Paese che bisogna attuare oggi che ci sono i numeri e le aperture da parte di uno dei vecchi partiti e non un futuro prossimo che forse non arriverà mai più.

(leggi anche … GLI ELETTORI DI BEPPE GRILLO)

Online Viola una giovane elettrice del M5S di 24 anni, ha fatto partire una petizione per invitare Grillo a dare la fiducia al centrosinistra su una programma condiviso di 10 punti da attuare nell’immediato. La raccolta di firme è giunta in poche ore a quota 50.000 chissà se riuscirà a scalfire la decisione del capo.

Link alla petizione: http://www.change.org/it/petizioni/caro-beppe-grillo-dai-la-fiducia-al-governo-per-cambiare-l-italia-grillodammifiducia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>