Scajola e Prestigiacomo non vanno al SolarExpo 2009

di F.D. Commenta

Il SolarExpo si è concluso pochi giorni fa e, a parte i visitatori e pochi interessati, sono pochi quelli che erano a conoscenza..

solarexpo

Il SolarExpo 2009 è passato un po’ in sordina e i media non hanno dato molto spazio a questa manifestazione così importante com’è quella di Verona che ha raggiunto ormai una tale importanza da riuscire a collocarsi al secondo posto tra le fiere europee di settore più importanti d’Europa.

Il SolarExpo si è concluso pochi giorni fa e, a parte i visitatori e pochi interessati, sono pochi quelli che erano a conoscenza di questa fiera di ben 57000 metri quadri dedicata alle innovazioni tecnologiche per il settore delle energie rinnovabili.


Purtroppo questa fiera non ha beneficiato della presenza di due ministri illustri come la Prestigiacomo (ministro dell’Ambiente) e Scajola (ministro per lo Sviluppo economico) nonostante questi fossero stati invitati formalmente alla fiera/expo.


Le energie rinnovabili dovrebbero essere molto enfatizzate considerata la situazione ambientale mondiale, ma purtroppo questo ancora non avviene e nell’ambiente circola ancora molta disinformazione.

Sarebbe opportuno invece promuovere con forza ogni iniziativa al riguardo e incentivare molto il passaggio dal petrolio alle energie rinnovabili. Berlusconi, invece, è recentemente andato in Russia per stringere un accordo per la realizzazione di un nuovo gasdotto per portare il gas dalla Russia all’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>