Incentivi forni elettrici

di Alessandro Bombardieri 2

Il bonus può arrivare ad avere un valore massimo di 80 euro ed è pari al 20% del costo totale del prodotto acquistato.

FornoElettrico_20

Continua il nostro viaggio nel mondo degli incentivi statali varati da poco, e che prenderanno il via il 15 aprile prossimo.

In questa pagina ci dedichiamo in particolare agli incentivi del governo per i forni elettrici.

Ha diritto al bonus sull’acquisto di un nuovo forno elettrico chi va a sostituire il vecchio forno elettrico, e ne acquista uno nuovo analogo di classe energetica non inferiore alla A.


Il bonus può arrivare ad avere un valore massimo di 80 euro ed è pari al 20% del costo totale del prodotto acquistato. Per poter usufruire del bonus basterà andare dal rivenditore, il quale si occuperò di tutto il resto, informandosi sulla quantità di tale incentivo.

Una volta che il rivenditore ha avuto le giuste indicazioni potrà applicarvi lo sconto sul forno elettrico al momento dell’acquisto.

Il fondo a disposizione per questa categoria è di 50 milioni di euro, spartiti insieme a lavastoviglie, piani cottura, cucine di libera installazione, cappe e scaldacqua elettrici.

Sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico viene aggiornata ogni giorno la disponibilità residua o l’avviso di esaurimento del fondo.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>