Incentivi auto elettriche allo studio in Germania

di Alessandro Bombardieri Commenta

In Germania si studiano incentivi per le auto elettriche...

Mentre da noi in Italia inizia a muoversi qualcosa solo timidamente, in Germania si sta valutando l’ipotesi di offrire nuovi incentivi per le auto elettriche.

L’amministrazione della cancelliera Angela Merkel avrebbe allo studio infatti un piano di incentivi per le auto elettriche.

Le indiscrezioni sul progetto arrivano dal quotidiano Bild, il quale sostiene che il governo tedesco potrebbe stanziare 3,8 miliardi di euro per il periodo 2012-2014.

Inoltre potrebbe essere attuata una politica di detassazione per 10 anni per chi compra una macchina elettrica e potrebbero essere ridotte le imposte per le auto usate come mezzo di servizio; questo servirebbe soprattutto ad incentivare l’acquisto e l’uso di auto elettriche nelle flotte aziendali.

L’obiettivo della Germania è molto ambizioso, infatti ad ora la diffusione delle auto elettriche nel paese è molto bassa. La Germania, che è il maggiore mercato europeo per l’auto, ha una percentuale dello 0,005% di auto elettriche nell’intero parco auto circolante.

Secondo i dati del 2010, su oltre 42 milioni di auto quelle elettriche sono infatti poco più di 2.000.

L’obiettivo ambizioso è quello di arrivare ad 1 milione di auto elettriche entro il 2020. Inoltre questi nuovi incentivi potrebbero portare circa 30mila nuovi posti di lavoro secondo alcuni analisti del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>