Concorsone scuola prove rinviate per il maltempo

di G.V. Commenta

Rinviate le prove scritte del concorsone per la scuola. Il Miur annuncia la sua decisione vista la condizione metereologica in Italia.

Il maltempo è la causa del rinvio per le prove del concorso scolastico che dovrebbe selezionare nuovi insegnanti tra i tantissimi candidati in tutta Italia. Il ministero dell’Istruzione ha pubblicato sul suo sito un avviso in cui fissa le nuove date delle selezioni.

Le prove d’esame che erano previste per l’11 e il 12 febbraio 2013, riguardanti il reclutamento del personale docente di scuola dell’infanzia e primaria, sono rinviate e si terranno nelle stesse sedi già individuate dagli Uffici Scolastici Regionali, nelle seguenti date: il giorno giovedì 28 febbraio 2013, di mattina Infanzia e di pomeriggio le prove A017 ( Discipline economico-aziendali); venerdì 1 marzo, di mattina si sosterrano le prove per la Primaria e nel pomeriggio l’ A033 ( Teconologia ). Resta invece confermato il calendario delle altre prove.

Infatti sono confermate le prove previste per mercoledì 13 febbraio e per i giorni successivi, tranne se sul sito del Miur non venga pubblicato qualche avviso a riguardo. Queste ultime interesseranno il personale docente da reclutare nella secondaria di primo e secondo grado. Tutti i dettagli saranno forniti in un avviso domani sul sito del Miur, che dal canto suo assicura che tutti gli oltre 88 mila candidati riceveranno in tempo una mail con tutte le info necessarie in grado informarli sulle nuove disposizioni.

> SLITTA LA DATA DEL MEGA CONCORSO NELLA SCUOLA PUBBLICA VOLUTO DA PASSERA

Ad affrontare le prove, complessivamente, si supererà il muro degli 86.610 candidati che hanno superato la preselezione in quanto i giudici del Tar del Lazio hanno riammesso, previa ricorso, ben 7.000 candidati esclusi in prima istanza. L’iter delle prove sarà che tutti dovranno rispondere a quattro quesiti a risposta aperta, mentre saranno tre i quesiti nelle classi di concorso dov’è invece ci sarà da svolgere una prova di laboratorio.

Le prove in cui i candidati dovranno rispondere ai quattro quesiti arriveranno ad una votazione massima pari a 40, mentre quelle composte da tre a 30 quindi 10 punti a domanda per ogni quesito. Il limite minimo per superare lo scritto è 28/40 (per i 4 quesiti) e 21/30 (per i tre quesiti). Le correzioni delle prove scritte avverranno a marzo, poi ci sara la seconda ed ultima prova e gli insegnati vincitori prenderanno servizio dall’anno scolastico 2013/2014.

>  SCUOLA ELEMENTARE ITALIA SEMPRE PEGGIO NELLA CLASSIFICA INTERNAZIONALE

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>