Pierluigi Bersani smentisce possibili elezioni anticipate

di Vito Verna Commenta

Pierluigi Bersani avrebbe recentemente smentito la possibilità che il proprio partito possa spingere affinché gli italiani vengano anticipatamente chiamati alle urne.

Pierluigi Bersani smentisce possibili elezioni anticipate

Pierluigi Bersani, segretario generale del Partito Democratico nonché principale esponente dell’attuale maggioranza politica e parlamentare, avrebbe recentemente smentito, in occasione delle propria più recente intervista a Sky TG 24, la possibilità che il proprio partito, così come tutta l’area del democratico e moderato centrosinistra italiano, possa spingere, sul possibile successo di Francois Hollande alle elezioni presidenziali francesi, affinché gli italiani vengano anticipatamente chiamati alle urne.

LA CRISI ECONOMICA E’ DIVENTATA CRISI POLITICA E SOCIALE

Nonostante, dunque, l’ex Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi si fosse detto convinto, solamente pochissimi giorni fa, che l’Italia sarebbe andata alle elezioni anticipate, Pierluigi Bersani sarebbe di tutt’altro parere e, con vigore ed un pizzico di sdegno, avrebbe dichiarato che, pur presentandosi quest’incredibile occasione, non intenderebbe capitalizzare la propria vittoria sulle macerie del Paese.

MONTI ASSICURA DELLA BONTA’ DEL RIGORE

L’idea, dunque, non sarebbe affatto quella di destabilizzare, ulteriormente, la nazione grazie ad inopportune nonché precipitose elezioni anticipate bensì di costruire una valida alternativa di governo alle forze di maggioranza che, nel bene o nel male, avrebbero sino ad oggi governato il Paese grazie all’apporto incondizionato della popolazione.

HOLLANDE, LE PEN E LA CRISI DEI MERCATI

Ora questo apporto sarebbe venuto definitivamente a mancare e, allo scopo di capitalizzare nel migliore dei modi la situazione, oltretutto evitando la deriva populista che starebbero assumendo gli eventi, i moderati italiani avrebbero bisogno di fare il punto della situazione allo scopo di colpire, con vigore, solamente nel momento in cui questo sarà necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>