Gli evasori fiscali non sono furbetti

di Vito Verna Commenta

Gli evasori fiscali non potranno più venir chiamati furbetti dai conduttori dei notiziari della RAI Radiotelevisione Italiana Spa.

Gli evasori fiscali non sono furbetti

Gli evasori fiscali non potranno più venir chiamati furbetti dai conduttori dei notiziari della RAI Radiotelevisione Italiana Spa.

I TAGLI ALL’UNIVERSITA’ NELLA SPENDING REVIEW

Questo poiché il Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Monti, recentemente intervenuto al convegno di Comunione e Liberazione, evento del quale avremmo parlato in un nostro recente articolo, avrebbe dichiarato la propria intenzione di suggerire ai dirigenti ed ai responsabili codesta soluzione che ora, ne siamo sicuri, finirà per rivoluzionare completamente i telegiornali italiani.

IL SENATO APPROVA LA SPENDING REVIEW

L’intento, comunque, è dei più chiari e dei più nobili e, come si potrebbe facilmente intuire, sarebbe quello di impedire ai contribuenti di ipotizzare una presunta furbizia degli evasori fiscali che, tutt’altro che furbi, sarebbero da osteggiare con ogni mezzo possibile poiché rappresentanti di un modello sociale sbagliato e, proprio per questo motivo, da sbaragliare definitivamente.

LA MANCATA AUTONOMIA DEL GOVERNO MONTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>