Elezione capo dello stato. I dieci nomi del M5S

di G.V. Commenta

Quasi 50.000 iscritti al portale del movimento cinque stelle hanno dato vita alla prima votazione online per la scelta dei 10 possibili candidati alla Presidenza della Repubblica.

Quasi 50.000 iscritti al portale del movimento cinque stelle hanno dato vita alla prima votazione online per la scelta dei 10 possibili candidati alla Presidenza della Repubblica. Lunedì invece verrà solto il secondo turno di votazione per scegliere uno dei dieci papabili da presentare e votare in Parlamento. La lista dei possibili presidenti della Repubblica secondo il movimento cinque stelle è la seguente: Emma Bonino, Giancarlo Caselli, Dario Fo, Gustavo Zagrebelsky, Stefano Rodotà, Gino Strada, Milena Gabanelli, Beppe Grillo, Ferdinando Imposimato, Romano Prodi.

Nomi sicuramente di rilievo, anche se su alcuni ci sarebbe da discutere, sopratutto su Beppe Grillo che effettivamente vista la sua condanna penale che intacca il suo casellario giudiziario, appare abbastaza “impresentabile” e non sarebbe opportuno e credibile come presidente della repubblica italiana. Mentre interessante è la presenza di due nomi che potrebbero rientrare anche nella scelta di quelli del PD: Romano Prodi e Emma Bonino. Questi ultimi due potrebbero creare i presuposti per una inaspettata convergenza PD – M5S e chissà se questo avrà un riflesso sulla formazione del nuovo governo.

Invece il nome di Gino Strada sembra quasi inutile considerarlo avendo il diretto interessato chiarito la sua contrarietà a ricoprire il ruolo di Capo dello Stato. Come del resto sembra solo spettacolo, il nominare Milena Gabanelli o Dario Fo. Interessanti invece sono le figure di Caselli, Zagrebelsky e Rodotà che rappresenterebbero veramente il cambiamento e la competenza. Outsider invece è il nome di Ferdinando Imposimato sul quale non c’è nulla da dire, grande uomo di legge, un’ottima personalità che di sicuro saprebbe ricoprire il ruolo di Capo dello Stato al meglio.

Emma Bonino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>