Riforma del processo penale tra le priorità

di F.D. Commenta

E' un Berlusconi ottimista quello gli italiani hanno ascoltato a Radio GR1 il quale ha voluto fare il punto dei primi 14..

berlusconi silvio

E’ un Berlusconi ottimista quello gli italiani hanno ascoltato a Radio GR1 il quale ha voluto fare il punto dei primi 14 mesi di governo sottolineando che si sono avuto molti risultati concreti che il popolo può veramente toccare con mano.

Oltre al piano casa e al federalismo fiscale sono molti i punti che il governo Berlusconi ha toccato nel corso di questi 14 mesi.

Il governo ha agito bene nei confronti della sicurezza sia stradale che del cittadino potenziando quello che è il sistema di pattugliamento e di controllo.


E’ stato introdotto il reato di clandestinità che dovrebbe garantire rimpatri più veloci, sono state introdotte le ronde di volontari per la sicurezza e l’esercito in tenuta di ordinanza nelle zone sensibili delle grandi città.


Tra le priorità che Berlusconi stabilisce per l’Italia c’è l’Abruzzo che necessita di oltre 30 mila nuovi alloggi per gli sfollati, oltre che alle grandi opere pubbliche per le quali a settembre verranno aperti nuovi cantieri edili. Punto fondamentale è inoltre la riforma del processo penale che dovrebbe concludersi durante il prossimo autunno.

Silvio Berlusconi, durante l’intervista, è tornato a parlare del servizio di informazione pubblico che essendo di proprietà della collettività non deve permettersi di affondare il governo attraverso la disinformazione.

La RAI deve svolgere esclusivamente il proprio lavoro che consiste nell’informare il cittadino senza commentare nè tantomeno denigrare il lavoro del governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>