Etilometri nei ristoranti proposta di legge

di Alessandro Bombardieri 2

Stabilire con certezza il proprio tasso di alcool nel corpo sarebbe un'informazione utilissima...

etilometro

Ve ne avevamo già accennato nell’articolo sulle nuove norme del codice della strada europeo, ma ora sta sempre prendendo più piede quella che fino a qualche tempo fa era solamente un’ipotesi.

Infatti a fine novembre sarà al vaglio della Commissione lavori pubblici del Senato la proposta di legge che vorrebbe rendere obbligatoria la presenza degli etilometri all’interno di tutti quei locali pubblici che prevedono la vendita di bevande alcoliche.

Questa proposta nasce dalla volontà di tutelare maggiormente tutti gli utenti della strada e non solo, infatti stabilire con certezza il proprio tasso di alcool nel corpo sarebbe un’informazione utilissima, in modo da sapere se si è in grado o meno di guidare fino al ritorno a casa, o se sia meglio chiedere un passaggio.

Questa idea nasce anche dallo scarso valore che hanno le tabelle dell’alcool presenti nei vari locali, infatti come confermano anche medici ed esperti il tasso di alcool nel corpo è influenzato da una miriade di elementi esterni alle sole sostanze introdotte nel corpo, quali sono per esempio il sesso, il peso, l’altezza, le condizioni di salute ecc…

Anche Simone Lazzarini, amministratore delegato di AvMap, si auspica che in un breve periodo vengano introdotti strumenti che certifichino con certezza scientifica questi valori nel corpo: ridurrebbero gli incidenti, le morti ed in ultima istanza anche le pesanti multe ai guidatori sorpresi ad aver alzato il gomito.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>