Focus sanatoria lavoratori extra-comunitari irregolari

di Vito Verna Commenta

A partire dalle indiscrezioni degli ultimi giorni che, come forse saprete, avrebbero ipotizzato la possibilità che ai datori di lavoro italiani venga richiesta la presentazione di un DURC, anche in riferimento ai lavoratori extra-comunitari da sanare, perfettamente regolare.

Focus sanatoria lavoratori extra-comunitari irregolari

Mancano ormai meno di 24 ore all’avvento del click-day relativo alla sanatoria dei lavoratori extra-comunitari irregolarmente assunti.

RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO

A partire da domani mattina, sabato 15 settembre 2012, tutti i datori di lavoro italiani potranno provvedere all’invio delle domane di regolarizzazione dei propri dipendenti extra-comunitari.

RIFORMA DEL WELFARE 2012

Nonostante, però, quest’anno non vi sia alcuna fretta, giacché non vi sarà un numero minimo e massimo di lavoratori extra-comunitari che potranno venir regolarizzati, i tempi comunque stringono e a poche ore dall’avvio della sanatoria versione 2012 i dubbi non sarebbero affatto pochi.

RIFORMA DEL LAVORO SFATA IL MITO DELL’ARTICOLO 18

A partire dalle indiscrezioni degli ultimi giorni che, come forse saprete, avrebbero ipotizzato la possibilità che ai datori di lavoro italiani venga richiesta la presentazione di un DURC, anche in riferimento ai lavoratori extra-comunitari da sanare, perfettamente regolare.

Cerchiamo, dunque, di ricapitolare quanto sino ad oggi reso noto dagli organi competenti e di fare il punto della situazione grazie a questo interessante video de Il Sole 24 Ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>