III congresso delle religioni del mondo in convegno Kazakhstan

di F.D. Commenta

Durante questo terzo congresso in Kazakhstan saranno presenti le principali delegazioni delle religioni mondiali unite..

kazakhstan

Giunge al terzo anno il congresso delle più grandi religioni del mondo unite alle religioni tradizionali e si svolgerà ad Astana il primo e il secondo giorno di Luglio.

Durante questo terzo congresso in Kazakhstan saranno presenti le principali delegazioni delle religioni mondiali unite anche alla organizzazione della conferenza islamica, all’ONU, all’UNESCO e all’OCSE. Negli ultimi anni il Kazakhstan ha dimostrato di saper convivere egregiamente con più di 200 etnie diverse all’interno del proprio stato e con diverse religioni.


Il Kazakhstan si trova in una posizione strategica poichè confina con la Russia e con la Cina e risulta essere molto vicino sia all’Iran che all’Afghanistan.

Durante questo terzo confresso sulle religioni del mondo e sulle religioni tradizionali saranno presenti anche 60 rappresentanti delle confessioni del mondo e si avrà modo di parlare della convivenza tra le varie religioni oltre che al problema del terrorismo che ancora si spinge su convinzioni religiose.


Il Kazakhstan negli ultimi giorni si trova però al centro di una bufera causata dal blocco delle esportazioni di grano ai paesi confinanti per il desiderio di contenere l’inflazione e la speculazione del prezzo. Nei prossimi anni il Kazakhstan ha comunque confermato che rivedrà il quantitavo di produzione di grano in modo tale da garantire le esportazioni anche verso Cina ed Europa.

I paesi confinanti accusano però il Kazakhstan di negligenza poichè la siccità ha causato produzioni scarse nei propri stati è c’è il rischio di non riuscire a sfamare la propria popolazione.

Il Kazakhstan anche per evitare che si instauri un mercato nero di grano ha affermato che questo taglio potrà essere revocato anche prima di settembre. Ciò non toglie che le esportazioni di farina continuano anche se il prodotto finito costa sicuramente di più di quello grezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>