Ecco come cambia la deducibilità delle auto aziendali con la legge di Stabilità 2013

di Vito Verna Commenta

La novità degli ultimi giorni, come forse saprete, riguarderebbe, invece, le auto aziendali che, purtroppo, non potranno venir fiscalmente dedotte come di consueto.

Ecco come cambia la deducibilità delle auto aziendali con la legge di Stabilità 2013

Il mondo del lavoro, come avremmo avuto modo di comprendere in questi ultimi mesi, è uno dei più importanti e principali crucci del Governo Monti che, sin dal proprio insediamento a Palazzo Chigi, lo avrebbe modificato nel maggior modo possibile.

LEGGE DI STABILITA’ 2013 E TAGLIO DELLE DETRAZIONI

Dapprima, naturalmente, con la riforma del lavoro del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Elsa Fornero, la quale avrebbe comunque ricevuto molte ed aspre critiche pur non ancora funzionante a pieno regime, giacché gli esperti, quali i consulenti del lavoro, avrebbero giù in numerose occasioni avuto modo di dichiarare che, sino ad oggi, la su indicata riforma non avrebbe prodotto alcun effetto significativo, e successivamente con la legge di Stabilità 2013, uno dei nostri argomenti ricorrenti degli ultimi giorni, che, tra le altre cose, avrebbe provveduto ad aumentare la tassazione sul trattamento di fine rapporto e diminuire la retribuzione dei permessi di lavoro chiesti per accudire parenti e congiunti disabili.

RETROATTIVITA’ TAGLI DETRAZIONI E FRANCHIGIA DEDUZIONI

La novità degli ultimi giorni, come forse saprete, riguarderebbe, invece, le auto aziendali che, purtroppo, non potranno venir fiscalmente dedotte come di consueto.

LEGGE DI STABILITA’ 2013 E FONDO ESODATI

Se, infatti, già la riforma del lavoro avrebbe provveduto a ridurre la deducibilità delle auto aziendali, portandola dal 40% al 27,5%, la legge di Stabilità avrebbe fatto ancor di più facendo decrescere la deducibilità delle auto aziendali sino al 20% con conseguenze ancora poco chiare sulla gestione dell’intero parco auto di una qualsiasi azienda che, purtroppo, non potranno più contare su una così ampia deducibilità relativamente a carburante, assicurazione, manutenzione e numerose altre voci di spesa.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>