Incentivi alle giovani imprese nella Finanziaria 2011

di Elena Botta Commenta

E' stata introdotta un'agevolazione che consentirebbe un aiuto ai giovani imprenditori sotto i 35 anni che vogliono aprire un'attività nel 2012.

La Manovra Finanziaria approvata in questi giorni dal Governo ha provocato diverse proteste a causa dei tagli alla politica che non sono stati effettuati e per gli aumenti delle imposte per tutti i cittadini, tanto che ogni famiglia si troverà con 1.000 euro in meno alla fine dei prossimi due anni.


Però in tutto questo marasma generale provocato dal testo della nuova finanziaria, da cui sembra solo emergere che i cittadini nei prossimi anni se la dovranno vedere con l’aumento delle imposte, l’innalzamento dell’età pensionabile e la reinroduzione del ticket per le prestazioni ambulatoriali, sembra che ci sia soltanto un punto che sia a vantaggio degli italiani: infatti è stata introdotta un’agevolazione (l’unica, visto che sono state tolte tutte le altre) che consentirebbe un aiuto ai giovani imprenditori sotto i 35 anni che vogliono aprire un’attività nel 2012.

Quest’agevolazione per l’imprenditoria giovanile permetterebbe una tassazione a forfait del 5 per cento relativa all’utile di esercizio per un periodo che non sia superiore ai cinque anni.

Queste agevolazioni però, è necessario specificare, sono soltanto per coloro i quali decidono di aprire una nuova impresa ed in più risultino essere disoccupate o comunque escluse dal mondo del lavoro da un lungo periodo.

In più, per favorire l’accesso al capitale di rischio e la crescita di imprese giovani è prevista l’esenzione dai proventi che provengono dalla partecipazione ai fondi di venture capital per le aziende che hanno investito almeno il 75% dei capitali raccolti in società non quotate, che svolgano un’attività di impresa da non più di tre anni e che abbiano un fatturato precedente che non sia superiore a 50 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>