Silvio Berlusconi e il processo Ruby: nuova inchiesta

di Redazione Commenta

Continuano le vicende giudiziarie per Silvio Berlusconi sull’ormai famoso processo Ruby, un processo che ha già visto il Cavaliere condannato a sette anni di reclusione con l’accusa di prostituzione minorile e concussione per costrizione. Una vicenda, quella del processo Ruby, che da diverso tempo riempie le pagine della stampa nazionale ed internazionale.

Le novità sul caso Ruby arrivano dalla Procura di Milano. Infatti risulta che la Procura sta portando avanti quella che è una nuova inchiesta per il Processo Ruby. Ci sarà, infatti, l’apertura di un nuovo fascicolo sempre inerente al processo Ruby, un fascicolo che dovrebbe arrivare entro e non oltre Natale.

I giudici che hanno preso parte al processo Ruby, hanno trasmesso alla Procura di Milano quelli che sono dei nuovi atti, nuovi atti che riguardano le testimonianze che sono pervenute dalle ragazze che prendevano parte alle serate di Arcore. Secondo questi nuovi atti vi sarebbe stata una falsa testimonianza in aula. Quest’ultimo reato potrebbe essere esteso alla difesa di Silvio Berlusconi, ovvero agli avvocati Niccolò Ghedini e Piero Longo, nonché allo stesso Cavaliere.

Una nuova inchiesta che continua a tenere Silvio Berlusconi nel mirino della stampa nazionale ed internazionale, da quelli che sono Silvio Berlusconi ai servizi sociali a La condanna di Berlusconi. Per quanto riguarda questa nuova inchiesta del processo Ruby, si attende che i magistrati si prestino a depositare le motivazioni sulla medesima questione. Dopo quest’ultima fase, saranno aperte nuove indagini, indagini che partiranno dagli atti che i giudici hanno trasmesso alla Procura di Milano.

Photo Credits – Filippo Monteforte – AFP – Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>