Giorgio Napolitano conferma la complessità della crisi

di Vito Verna Commenta

Problemi, avrebbe dichiarato il Presidente Napolitano, quali la realizzazione di una riforma elettorale che consenta il più possibile la continuità con l'attuale Governo Monti così che gli impegni assunti con l'Unione Europea e con i più differenti partner internazionali possano venir adeguatamente rispettati.

Giorgio Napolitano conferma la complessità della crisi

Recentemente intervenuto, in teleconferenza, al cosiddetto Forum di Cernobbio, il Presidente della Repubblica Italiana avrebbe confermato, una volta di più, la complessità della crisi che ancora oggi starebbe avviluppando l’Italia nonché, purtroppo, l’Europa intera.

ANGELA MERKEL PROMUOVE GLI SFORZI DELL’ITALIA

Nonostante molto sia stato fatto lo, dunque, ancora in salita potrebbe essere la strada per tutti gli italiani giacché, come dichiarato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, se: “l’Italia ha realizzato in tempi straordinariamente serrati, meno di 10 mesi, un densissimo programma di provvedimenti volti al risanamento della finanza pubblica e all’avvio delle necessarie riforme strutturali” non ha però risolto tutti i propri problemi.

LA CRISI COLPISCE DURAMENTE I GIOVANI ITALIANI

Problemi, avrebbe dichiarato il Presidente Napolitano, quali la realizzazione di una riforma elettorale che consenta il più possibile la continuità con l’attuale Governo Monti così che gli impegni assunti con l’Unione Europea e con i più differenti partner internazionali possano venir adeguatamente rispettati.

LA CONFERENZA STAMPA DI MARIO DRAGHI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>