Scongiurato l’aumento delle aliquote IMU

di Vito Verna Commenta

Ciò, naturalmente, a causa dell'imponente gettito giunto nelle casse dello Stato e dei Comuni in seguito al versamento dell'acconto di giugno 2012 dell'Imposta Municipale Unica.

Scongiurato l'aumento delle aliquote IMU

Tra le tante amare notizie che ciascuno di noi sarebbe in questo preciso e particolare momento storico, economico, politico e finanziario costretto quotidianamente a leggere sui più differenti giornali relativamente ai più svariati argomenti, ve ne sarebbe almeno una che potrebbe, anche solamente per un momento, far tornare il sorriso a molti italiani.

EBOOK GRATIS SULL’IMPOSTA MUNICIPALE UNICA 2012

Stiamo parlando, infatti, delle fortissime probabilità, in questi giorni pronosticate dagli esperti del Ministero dell’Economia e delle Finanze, che le aliquote dell’Imposta Municipale Unica, giudicate in rialzo sia per il versamento di settembre 2012 che di dicembre 2012, potrebbero in realtà non aumentare affatto.

IMU PIU’ COSTOSA DELLA VECCHIA ICI

Ciò, naturalmente, a causa dell’imponente gettito giunto nelle casse dello Stato e dei Comuni in seguito al versamento dell’acconto di giugno 2012 dell’Imposta Municipale Unica.

LA CHIESA CATTOLICA PAGHERA’ L’ICI

Quest’ultimo, nonostante tutte le perplessità della vigilia (stando agli studi ben 4 piccole e medie imprese italiane su 10 avrebbero dichiarato, nei giorni precedenti il 18 giugno 2012, di non voler o poter versare il su indicato acconto), sarebbe stato equivalente a ben 9,5 miliardi di euro e, dunque, perfettamente in linea con le previsioni che, lo ricordiamo, avrebbero a proprio tempo stimato come l’incasso di giugno 2012 sarebbe dovuto essere di poco superiore ai 9,7 miliardi di euro.

Le attuali previsioni, in considerazione di quanto sopra, adesso affermano come a fine dicembre 2012 Stato e Comuni riusciranno ad incassare poco meno dei 20,1 miliardi di euro complessivamente pronosticati in entrata grazie all’Imposta Municipale Unica e, dunque, potrebbe non esserci affatto alcun aumento delle aliquote IMU nel corso dei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>