La commemorazione del 25 aprile

di Ranieri Commenta

167190579

Oggi si festeggia la Liberazione dal fascismo in Italia. Le commemorazioni sono cominciate presto, come d’abitudine, e il fulcro è stata la consueta cerimonia in cui il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (leggi: Le condizioni di Napolitano) ha deposto una corona di fiori all’Altare della Patria a piazza Venezia a Roma. Nell’occasione, come di consueto in occasione del 25 aprile, erano presenti le massime autorità italiane sia civili che politiche che militari: tra questi, i presidenti delle due Camere Grasso e Boldrini, il presidente del Consiglio dimissionario Mario Monti (leggi: Enrico Letta premier?), il sindaco di Roma Alemanno e il presidente della Regione Lazio Zingaretti.

Il M5S e il 25 aprile

Ovviamente sono tantissimi gli uomini politici impegnati in misura più o meno diretta in una lunga serie di iniziative per la festa della Liberazione. A tal proposito c’è da sottolineare l’iniziativa che coinvolge molti parlamentari del Movimento a Cinque Stelle di Beppe Grillo: parteciperanno diffusamente alle manifestazioni che si tengono in giornata in tutta Italia ma come semplici cittadini e quindi, di fatto, rifiutando palchi e discorsi. La trovata è stata stigmatizzata dalle altre forze politiche che, se non sono apparse contrarie nella sostanza, hanno puntato comunque l’indice nei confronti di questo desiderio di alterità che connota tante azioni del Movimento a Cinque stelle, vale a dire l’intento di voler apparire diversi a tutti i costi e da tutte le altre forze politiche.

Roma e Milano

Le iniziative per ricordare il giorno della Liberazione del nostro Paese del fascismo prevede una serie di celebrazioni in tutta Italia: a Roma, oltre alla già ricordata cerimonia all’altare della Patria, ci saranno cortei di studenti in tutta la città. E, inoltre, molte zone della città saranno chiuse per tutta la giornata al traffico per permettere percorsi in bicicletta nei luoghi storici della Resistenza. A Milano è prevista la consueta manifestazione, vale a dire il corte che comincia a porta Venezia e arriva a piazza Duomo: questa volta è previsto anche un intervento della neo eletta presidente della Camera Laura Boldrini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>