La legge di Stabilità 2013 aumenta le tasse sul lavoro e sul TFR

di Vito Verna Commenta

Basti pensare, a tal proposito, al settore pubblico che, grazie all'azione della legge di Stabilità 2013, non solamente subirà il blocco dei contratti almeno sino al 2014 bensì anche, e soprattutto, vedrà il congelamento, sempre sino alla fine del 2014, delle indennità contrattuali di vacanza.

La legge di Stabilità 2013 aumenta le tasse sul lavoro e sul TFR

Se la cura ideata dal Governo Monti per risolvere i problemi economici e finanziari dell’Italia funzionerà davvero non è ancora oggi dato saperlo con certezza.

LEGGE DI STABILITA’ 2013 E TAGLIO DELLE DETRAZIONI

Ciò che, invece, si può dare già oggi per scontato è che la legge di Stabilità 2013, nei limiti del possibile, rivoluzionerà il mondo del lavoro riducendo, in taluni casi in modo decisamente ragguardevole, qualsiasi sorta di agevolazione fiscale sino ad oggi in vigore nonché, ovviamente, introducendo nuovi e più stringenti limiti così come nuove e più invadenti e debilitanti tasse.

RETROATTIVITA’ TAGLI DETRAZIONI E FRANCHIGIA DEDUZIONI

Basti pensare, a tal proposito, al settore pubblico che, grazie all’azione della legge di Stabilità 2013, non solamente subirà il blocco dei contratti almeno sino al 2014 bensì anche, e soprattutto, vedrà il congelamento, sempre sino alla fine del 2014, delle indennità contrattuali di vacanza.

LEGGE DI STABILITA’ 2013 E FONDO ESODATI

Ma non sarebbe tutto.

Se, infatti, una notevole stretta alle agevolazioni ai dipendenti sarebbe giunta dalla riduzione, sino al 50%, della retribuzioni dei permessi di riposo per accudire parenti e congiunti, non immediatamente prossimi al richiedente, affetti dalle più differenti forme di disabilità, il Governo Monti avrebbe altresì deciso di ridurre, anzi di eliminare, qualsiasi sorta di agevolazione fiscale sul trattamento di fine rapporto, altrimenti e più comunemente conosciuto come TFR, che da oggi in poi, contrariamente a quanto sarebbe avvenuto, grazie alla clausola di salvaguardia della manovra finanziaria del 2007, sino alla definitiva approvazione della legge di Stabilità 2013, verrà tassato quanto un qualsiasi altro stipendio o un qualsiasi altro salario.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>