Leonardo.it

politica americana

Copertura sanitaria a tutti gli americani

Pubblicato da: F.D.
Obama

Sono ben 47 milioni gli americani che non possono avere l’assistenza sanitaria perchè sprovvisti di una copertura assicurativa. Negli Stati Uniti il sistema sanitario è a pagamento e moltissime persone, per via del proprio reddito, non possono permettersi di pagare una polizza assicurativa.

Stanno diventando troppi i casi in cui un paziente è costretto a scegliere quale arto operare piuttosto che non farsi curare. Ultimamente un uomo che aveva perso con una motosega 4 dita della mano destra ha dovuto scegliere quale dito riattaccare perchè non poteva permettersi di riattaccarli tutti.


Continua a leggere: Copertura sanitaria a tutti gli americani

Incontro Obama-Putin-Medvedev

Pubblicato da: F.D.
obama-medvedev

Saranno giorni intensi quelli della settimana prossima per il presidente americano Barack Obama che affronterà oltre al G8 a L’Aquila, che si sfolgerà dall’8 al 10 Luglio, e l’incontro con il Papa al Palazzo Apostolico il 10 Luglio, dovrà affrontare anche un incontro bilaterale tra Usa e Russia.

Obama dal 6 all’8 Luglio volerà a Mosca per incontrare il primo ministro russo Vladimir Putin e il presidente della confederazione Dmitry Medvedev.


Continua a leggere: Incontro Obama-Putin-Medvedev

Obama incontra il papa il 10 Luglio

Pubblicato da: F.D.
barack-obama

Dopo aver incontrato diversi capi di stato, l’ultimo Silvio Berlusconi il 15 giugno, Barack Obama ha programmato un incontro con il capo di stato del Vaticano meglio conosciuto come papa Benedetto XVI.

Come sappiamo, il presidente americano sarà già in Italia dall’8 al 10 Luglio per via dell’appuntamento con il G8 2009 che sarà riunito in via straordinaria a L’Aquila appena martoriata dal terremoto che ancora non da tregua. L’incontro tra Ratzinger e Obama si svolgerà nel pomeriggio del 10 di Luglio presso il Palazzo Apostolico.


Continua a leggere: Obama incontra il papa il 10 Luglio

Barack Obama ricerca fonti di energia alternative

Pubblicato da: Stefania Russo

Il neo eletto Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, da sempre sostenitore dello sviluppo di nuove fonti di energia, ha scelto come capo del Dipartimento per l’Energia Steven Chu, vincitore nel 1997 del Premio Nobel per la fisica, conosciutissimo promotore di combustibili alternativi e tra i primi sostenitori di ricerche scientifiche che potessere far fronte al problema del cambiamento climatico. Steven Chu, inoltre, avrà tra i suo stretti collaboratori Browner Carol, l’ex capo dell’Agenzia di Protezione Ambientale.


Continua a leggere: Barack Obama ricerca fonti di energia alternative

Obama si dice pronto per combattere il terrorismo

Pubblicato da: Stefania Russo

In questi giorni il presidente americano eletto Barack Obama, lasciando quasi in sordina l’attuale presidente Bush che, ricordiamo, deve rimanere in carica ancora per quasi due mesi, ha preparato la propria squadra di governo e l’ha presentata al mondo intero.

Obama, che durante la campagna elettorale, durata circa due anni, ha infamato all’inverosimile la rivale Hillary Clinton, ha scelto proprio lei come segretario di stato, ovvero il braccio destro del presidente.

Un inciucio molto simile a quello che siamo abituati a vedere ormai da troppo tempo nella politica di casa nostra come ad esempio Capezzone che fino a qualche tempo fa denigrava Berlusconi fino a diventarne il portavoce ufficiale di partito.


Continua a leggere: Obama si dice pronto per combattere il terrorismo

Pagina 4 di 7« Prima...23456...Ultima »