Gli stipendi più alti d’Europa

di Vito Verna Commenta

I Parlamentari italiani, grazie ad oltre 16.000 euro do retribuzione lorda mensile, sarebbero i più pagati tra tutti i Parlamentari europei.

Entro il 31 dicembre 2011, come forse qualcuno ricorderà, la cosiddetta Commissione Giovannini, dal nome del principale  responsabile nonché Presidente dell’ISTAT Enrico Giovannini, avrebbe dovuto presentare, su richiesta convalidata dal Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Monti del IV Governo Berlusconi, una relazione preliminare, giacché il termine ultimo sarebbe stato spostato al 31 marzo 2012, sul trattamento economico onnicomprensivo dei Parlamentari di 7 nazioni europee (Italia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Belgio, Austria e Spagna) così che quello dei Deputati e dei Senatori del Bel Paese potesse venir uniformato ed omologato alla media europea.

PRIVILEGI DEI CONSIGLIERI REGIONALI

Grazie a questa relazione, insomma, si sarebbe dovuti riuscire a comprendere e a verificare, con chiarezza mai avutasi in precedenza, la retribuzione media dei Parlamentari italiani così che, con criterio e razionalità, si potesse abbassare sino a collimare con la retribuzione media dei Parlamentari europei.

SLITTA IL TAGLIO DELLE INDENNITÀ PARLAMENTARI

E i dati, sebbene ancora non definitivi e dunque inutili allo scopo primario per il quale sarebbero stati raccolti, già oggi, in seguito alla pubblicazione ufficiale sul sito internet della Funzione Pubblica, parlerebbero in maniera chiarissima rivelando come, come ci si poteva legittimamente attendere, i Parlamentari nostrani siano i più fortunati tra tutti quelli europei.

AUMENTI STIPENDI PALAZZO CHIGI NEL 2010

Al lordo delle tasse, che pure moltissimo incidono sul risultato finale e delle quali bisognerà tener conto nel momento in cui effettivamente si procederà ad una sostanziosa riduzione dei privilegi dei politici italiani, e al netto delle spese per i collaboratori quali portaborse e simili, i Parlamentari italiani, con ben 16.000 euro di stipendio mensile, risulterebbero infatti essere i più pagati d’Europa grazie una retribuzione media mensile superiore del 60% nei confronti della media mensile europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>